Ricordi eccellenti (quarta parte)

Devo dire che ci sono poche mani di cui sono stato veramente orgoglioso di come le ho condotte dalla prima all’ultima carta.

 

Questa mano è capitata nella quarta sessione, board n. 11.

Nel silenzio avversario mi ritrovo a giocare, seduto in Ovest, 4 picche in zona. Prendo l’attacco di 10 di cuori. Questa la situazione tra mano e morto:

L’attacco di T di cuori mi fa pensare alla Donna mal messa.

Per non rinunciare all’impasse (che posso fare in un secondo momento) decido di prendere di mano con l’asso e battere un giro di atout. 

 

Prende Sud con l’asso di picche e intavola immediatamente il K di quadri.

Prendo con l’asso. Inutile lisciare.

 

Non prevedendo nulla di buono sull’esito dell’impasse a cuori, decido di giocarmi tutta la mano sulla posizione del K di fiori.

 

Dove cercarlo? Non ho tante informazioni. Allora faccio un altro giro a quadri.

 

Prende Sud di T e torna picche (Nord non risponde). Prendo di mano e mi taglio un’altra quadri. Decido allora che se (come sembra) Nord ha iniziato la mano con quattro cuori e Sud (come potrebbe essere) ha in mano il K di fiori faccio la mano con un’eliminazione e messa in presa.

 

Che ideona!

 

Torno allora in mano con la picche (Sud ci mette la sua terza e ultima picche), taglio la mia quarta quadri di mano (su cui Sud mette la sua quarta e ultima quadri).

 

A questo punto la mano di Sud è presto detta: tre carte di picche, Q terza di cuori, KQT9 di quadri, Kxx di fiori.

 

Non mi resta che giocare il J di cuori dal morto su cui, come previsto, Sud mette la Donna ed esce fiori. Io sto basso di mano, Nord mette il T e io prendo di Donna dal morto e porto a casa un sudatissimo 4 picche.

 

+11 Mps guadagnati e i complimenti più sinceri e meritati del mio prode compagno.

Purtroppo vi ho raccontato come pensavo fossero le carte.

 

La realtà è stata ben più triste e deludente.

 

La mano è andata esattamente come ve l’ho raccontata fino al momento dell’entrata in presa con la Q di cuori di Sud e il suo ritorno fiori.

 

Il problema è che sul mio 2 di fiori, quell’antipatico di Nord, ha messo il K, condannando il mio contratto di una presa di caduta.

 

E Nord aveva iniziato con 3 cuori e non con 4 (...azz attacca di T con T32?).

 

Quindi l’eliminazione in realtà non c’era stata.

 

Sud poteva uscire tranquillamente cuori. 

 

-11 mps persi e le parole non propriamente di elogio e di conforto del mio prode compagno, visto che per portare a casa la mano bastava un banale espasse a fiori.  Ecco la mano completa: