Il caso del board scombussolato

 

Negli ultimi due tornei dell’associazione è capitato che, ad un tavolo, le carte siano state reimbussolate male: le carte di Est date a Ovest  e viceversa; oppure le carte di Nord date a Est, quelle di Est date a Sud e così via

 

In entrambi i casi, si trattava quasi dell’ultimo turno del torneo.

Cosa dice il regolamento a riguardo? 

  

Il regolamento in questi casi parla chiaro: se in un board anche solo una carta è stata spostata da una mano a un'altra (anche se fosse stato scambiato il 2 con il 4 di cuori tra giocatori della stessa linea) tale board, per l’articolo 87 del codice, risulta non conforme.

 

Come dire:  il tavolo che ha ricevuto le carte reimbussolate male, anche se di pochissimo e in maniera apparentemente insignificante, ha giocato una mano che tutti gli altri giocatori non hanno giocato.

 

Ciò rende inutile e insignificante il confronto con il resto della sala.

 

Per questo il codice prevede un  risultato artificiale per le coppie che ricevono il board "scombussolato", nel caso in cui le carte siano state reimbussolate male fino a 3 tavoli prima (cioè ci possono essere fino a 3 tavoli che hanno giocato il board non conforme, altrimenti si procede con una specie di doppia classifica).

 

L’assegnazione dei punteggi (che avete vista applicata nelle settimane precedenti) funziona in questa maniera.

 

Al tavolo 7, la coppia Lucentini Clarabella, Pizzi Pier Giovanni (i nomi sono di fantasia per tutelare la privacy dei giocatori coinvolti) ha reimbussolato male le carte di un board dove i più avevano giocato 3SA o 3SA+1.

 

Dopo aver giocato e visto lo score, la coppia formata da Duccio Falciani e Renza Delizioso si accorge che le carte che avevano in mano non corrispondevano a quelle del diagramma.

  

Immediatamente segnalata la cosa e individuati i colpevoli, al tavolo 6 (quello di Falciani Delizioso) è stato assegnato il punteggio di 60/60 e la coppia colpevole del pasticcio è stata penalizzata con il 10% del top (in un torneo da 8 tavoli, approssimando per eccesso, sono 2 punti). Lo score in verde nei seguenti diagrammi è quella relativo al board non conforme.

 

La volta prima (Martedì 11 Ottobre), ci si accorse dello "scombussolamento" dopo che la mano era stata giocata due volte.

 

In questo caso si assegnano i punteggi 65 al migliore di ogni linea e 55 al peggiore.

 

Ecco (lo score è verosimile ma inventato) come sono stati assegnati i punteggi:

 

Nel caso in cui (e sono certo a breve si verificherà) il board non conforme sia stato giocato 3 volte, sempre  seguendo i disposti delle N.I.- art 87, si assegnerà il 70%  al migliore, il 60% al medio ed il 50% al peggiore, sempre dando il complemento a 120 agli altri e penalizzando del 10% la coppia responsabile del disastro.

 

Ecco qua un esempio di score:

In tutti i casi, se ci sono due risultati uguali si procederà a fare la media.

 

Nel caso siano tutti uguali, si assegnerà a tutte le coppie che hanno giocato il board non conforme il 60/60.

 

Per completare l’argomento vi segnalo anche questo caso particolare e per caso particolare si intende di considerare il circolo, un circolo di bridgisti normali… per noi quindi forse non dovrebbe essere considerato tanto particolare... 

CASO PARTICOLARE:

All’ultimo turno ci accorgiamo che le carte di EO sono invertite.

 

Facendo l’indagine di prassi si scopre che c’è stato un imbussolamento sbagliato e precisamente dopo il primo tavolo.

 

Quindi avremo quasi tutti con  le carte in un modo e un solo risultato con le carte in un altro.

 

Siccome il risultato del primo tavolo non può essere comparato con nessuno verrà assegnato per quel tavolo una mano media con colpa ovvero 40% ad entrambe le coppie e alle altre coppie lo score ottenuto al tavolo.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro…

Statemi bene,

 

Eliogabalo