Accendi la mente: gioca a bridge!

Sta per cominciare il nuovo corso per principianti: non perdere l'occasione di metterti alla prova divertendoti! 

Chi... può partecipare

Ai recenti campionati del mondo, nella squadra italiana erano schierati tra gli altri un 18enne e un 90enne, a dimostrazione che il bridge è per tutti!

 

Il bridge si gioca in coppia e, come nel ballo, puoi scegliere di venire al corso in compagnia di un partner o divertirti a trovarne uno tra gli altri partecipanti.

Perché... partecipare

Il bridge stimola le capacità di analisi, di sintesi, di deduzione logica e razionalità. E' una palestra mentale per esercitare memoria, attenzione, capacità di concentrazione, combattività, prontezza di riflessi e resistenza.

 

Sviluppa anche le capacità di relazione e sociali. 

 

In molte università estere, e anche in alcune italiane,  viene consigliato agli studenti proprio per questi motivi.

 

Ovviamente, consente di passare momenti di relax e divertimento, conoscere nuove persone, di tutte le età ed estrazioni sociali, e di condividere momenti non solo di gioco ma anche di socializzazione.

 

Soprattutto, per chi ama i giochi di carte, è la vera università dei giochi: se pensi di essere bravo viene a metterti alla prova!

Come... è articolato il corso

Il corso prevede un approccio molto pratico: imparerete giocando.

  

Inoltre, poiché lo scopo non è "insegnare" il bridge, ma "farvelo giocare", sono previsti molti tornei, ai vari stadi di apprendimento, fino alla consacrazione finale, con la partecipazione al campionato italiano allievi, competizione riservata a chi come voi ha imparato il gioco da meno di un anno. 

 

Il programma dettagliato sarà consegnato durante la prima lezione.

Dove... si gioca

Il corso si terrà in località Colombaio, strada statale 222 Chiantigiana, al civico 4, proprio di fronte alla clinica Rugani.

Quando.. si comincia

la prima lezione si terrà lunedì 9 ottobre alle ore 21.15

 

il corso prevede due lezioni serali a settimana (lunedì e giovedì, 21.15), fino a inizio dicembre.

Quanto... costa

Il corso prevede un piccolo contributo, per assicurare che i pochi posti disponibili siano assegnati a chi ha interesse per questo sport della mente.

 

Anche se siamo sicuri che piacerà a tutti, le prime 3 lezioni sono gratuite, proprio per consentirti di fare una valutazione in tutta tranquillità.

 

Alla quarta lezione ti chiederemo - una tantum - un contributo di 20 euro per gli studenti di ogni ordine e grado e di 50 euro per tutti gli altri.

 

Questo contributo ti sarà integralmente restituito se terminerai il corso e parteciperai alle gare previste dal programma del corso.

 

Prenotazione

Inviaci i tuoi dati, ti contatteremo per confermarti la tua prenotazione: i posti sono limitati a 24, affrettati!

 

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti